IL NOSTRO TERRITORIO

La proprietà “Cascina Veneria” si trova a Lignana, un piccolo paese vicino a Vercelli nel Piemonte orientale. La tenuta Veneria, che è la più grande piantagione di riso in Europa, si trova nell’ampia fertile pianura padana ai piedi del Monte Rosa. Sebbene la proprietà si estenda per più di 700 ettari di risaie (un’area chiamata una volta “Silva salsa”), solo 550 vengono effettivamente coltivate ogni anno. Questo metodo di rotazione delle colture garantisce la massima qualità delle varietà di riso, che vanno da Carnaroli e Vialone Nano a Balilla e Baldo.

%

Coltivazione di riso in Piemonte

Il territorio circostante la Cascina Veneria ha grande rilevanze per il settore del riso in generale. Infatti, il ​​tratto di 30 km che va da Vercelli a Crescentino, conosciuto in Italia come Strada delle Grange, è ufficialmente riconosciuto come la prima e unica “strada del riso” per il riso Vercellese di alta qualità; è anche un paesaggio invitante di risaie, fiumi, parchi naturali protetti, fattorie e grotte tradizionali, musei, edifici storici e ristoranti che servono piatti tradizionali.

%

Coltivazione italiana di riso a Vercelli e Novara

Grazie al suo fascino unico e al particolare microclima, flora e fauna, questa area è a volte indicata come una Terre d’acqua (letteralmente una “zona d’acqua” per la sua abbondanza d’acqua) oppure un Mare a quadretti (“mare rappezzato”) . Data la natura cruciale dell’acqua nella coltivazione del riso, i processi di irrigazione e la gestione delle acque del territorio sono così importanti da influenzare il successo o il fallimento dell’economia locale.

L’acqua necessaria alle risaie in questo territorio proviene dal fiume Po. Nel corso dei secoli, l’umanità ha sviluppato la capacità ingegneristica di deviare il flusso del più grande fiume d’Italia in canali artificiali più piccoli, il più importante dei quali è il Canale Cavour di 85 km, completato nel 1866. Ancora oggi questa rete garantisce costante, corretta irrigazione delle risaie.